Programma
Spazio Alpino
Data inizio
Data fine
Tipologia
Fondi europei
Temi
Energia
Valore economico
2.694.646,65 €

Obiettivo del progetto THE4BEES è utilizzare l’IT per promuovere comportamenti virtuosi per l'efficienza energetica nel territorio e la riduzione delle emissioni di anidride carbonica, portando allo sviluppo di esperienze e politiche transnazionali. L’approccio adottato è centrato sul forte coinvolgimento dei portatori di interesse e dei target user attraverso una metodologia strutturata definita Co-Creational Lab (CCLab).

I CClab integrano lungo tutta la vita del progetto momenti di analisi, co-progettazione, test e valutazione per portare a risultati concreti di valorizzazione, a partire dallo sviluppo di politiche mirate all’orientamento dei comportamenti umani. L’attività dei CCLab viene sviluppata a livello transnazionale su 6 pilot gestiti localmente, ma in modo coordinato e che coinvolgono diversi target: studenti, lavoratori, inquilini di edilizia residenziale pubblica e turisti che frequentano i rifugi in montagna.

L’utenza viene prioritariamente sensibilizzata sul tema dell’impatto dei propri comportamenti sui consumi energetici e poi coinvolta in attività di creazione di strumenti IT (app, applicativi, cruscotti) che favoriscano il cambiamento dei comportamenti attraverso feedback strutturati. Il progetto si concluderà con una valutazione dei risultati raggiunti e con la definizione di politiche a supporto dell’efficienza energetica che tengano conto anche dell’impatto dei comportamenti e non unicamente di aspetti di tipo tecnico-strutturale. Sono previste attività di comunicazione e sensibilizzazione dell’utenza e dei principali stakeholder durante tutta la durata del progetto e di disseminazione dei risultati al termine del progetto.

CSI Piemonte è coordinatore dell’iniziativa e svolge quindi le attività di gestione e coordinamento del progetto nei confronti dei 13 partner dell’iniziativa. Come attività operativa si occupa di adattare e rendere fruibile la Smart Data Platform regionale, come piattaforma di storage dei dati di interesse per valutare i consumi energetici (prevalentemente misure in tempo reale ed elaborazioni), sviluppare e mettere a disposizione una app e dashboard per le attività dei CClab, per la conduzione dei trial e la valutazione dei risultati.

Contribuirà inoltre alla gestione del CCLab piemontese e del relativo pilot che sono ospitati in due rifugi alpini di proprietà regionale, il Rifugio Selleries e lo Chalet della Luna di Pra’ Catinat. Il CSI ha coinvolto anche la scuola ITIS Avogadro di Torino come parte fondante del CCLAB Piemonte, con l’attivazione di un progetto di alternanza scuola-lavoro per l’anno scolastico 2016-2017.

Opportunità
  • progettazione in logica industriale della sensor board Haladin v2, in collaborazione con CSP e imprese locali
  • T2engineering di Torino per la progettazione e la realizzazione di una sensor board basata su hardware open Arduino, per le misure in tempo reale
  • sviluppo di una app e di una dashboard THE4BEES per coinvolgere gli utenti finali
Risultati
  • riuso della soluzione cruscottistica realizzata dal progetto europeo NRG4CAST e sua estensione all’ambito dell’efficienza energetica
  • nuovi strumenti per la configurazione agile di app e web app a supporto di azioni di efficienza energetica (RedNode, OpenHab)
  • consolidato l’utilizzo della Smart Data Platform in un contesto internazionale che ha previsto anche un adeguamento dei termini d’uso
  • ideazione di strategie non strutturali per la promozione di comportamenti energetici virtuosi: attività di comunicazione e promozione, awareness raising, coinvolgimento degli utenti, avvio e sviluppo di una collaborarazione con istituti scolastici secondari
  • costruzione di un’architettura integrata (da sensori a una vera e propria dashboard) testata per il monitoraggio indoor, potenzialmente riutilizzabile nello sviluppo di servizi per l’efficienza energetica, sostenibilità ambientale e comfort degli ambienti interni
  • sensoristica intelligente in logica IOT - Internet of Things e costruzione sensing network in logica open (Arduino, Razberry)